• Poggio all'Agnello resort mare Toscana
  • Bed Breakfast La Fornace di Racciano  San Gimignano - Siena
  • Tombolo Talasso Resort mare Toscana
  • Agriturismo Le Caggiole San Gimignano
  • Tombolo Talasso Resort Centro Benessere e Talassoterapia in Toscana

Festival nelle Terre di Siena

Festival nelle Terre di Siena
Dal 01/06/2012 al 30/09/2012 a Siena.

In un cartellone unico, coordinato dalla Provincia, tutta la vitalità culturale e artistica del territorio. Un’estate da vivere tra musica, danza, teatro, drammaturgia popolare e cinema
Il depliant di presentazione sarà distribuito capillarmente per darne massima diffusione tra cittadini e ospiti .


Si alza il sipario sulla terza edizione del “Festival nelle Terre di Siena”, il cartellone unico di eventi coordinato dalla Provincia per riunire e valorizzare tutti gli appuntamenti artistici e culturali in programma sul territorio da giugno a ottobre. Decine di spettacoli tra grande musica, teatro, danza, drammaturgia popolare, letteratura, cinema e arte - frutto di esperienze consolidate, collaborazioni internazionali, memoria collettiva e nuove intuizioni - che insieme restituiscono un pezzo dell’identità di una terra che respira e produce cultura. Si comincia a giugno, con la letteratura, l’arte delle ombre e la grande lirica, per chiudere a settembre con i prodigi musicali rock e le arti performative. Al centro, due mesi fittissimi di appuntamenti per scoprire un territorio unico al mondo attraverso le sue mille espressioni artistiche e culturali. La realizzazione e la promozione del Festival conta anche sul sostegno di Regione Toscana, Banca Monte dei Paschi di Siena e Provincia di Siena. Alla conferenza stampa ha partecipato, tra gli altri, Giovanni Ianniello, responsabile della Direzione Territoriale Mercato di Siena per Banca Mps.

Le piazze più belle e i luoghi più suggestivi delle città e dei borghi esalteranno concerti, performance, rassegne e rappresentazioni teatrali inedite per un’estate nelle terre di Siena da vivere ogni sera, dal Chianti all’Amiata, dalla Val di Merse alle Crete, passando per la Valdelsa, la città di Siena, la Valdichiana e la splendida Val d’Orcia. Sono ventotto gli appuntamenti in programma, con tre rassegne dedicate al teatro popolare - Bruscello di Castelnuovo Berardenga e Montepulciano e Teatro Povero di Monticchiello - e venticinque Festival, tra cui spiccano eventi di grande tradizione - come l’Estate Musicale Chigiana, giunta alla 81^ edizione, il 37^ Cantiere internazionale d’arte di Montepulciano, il Festival della Val d’Orcia, il San Galgano Opera Festival o il Sarteano Jazz & Blues – e più giovani o nuovi appuntamenti, come il Festival Misticanza di San Casciano Bagni, il Live Rock Festival di Acquaviva di Montepulciano e la prima Marchin’ Band lungo la Via Francigena, con giovani musicisti di tutto il mondo che percorreranno a piedi il tratto senese della antica via.

“Il Festival nelle Terre di Siena - sottolinea il presidente della Provincia di Siena, Simone Bezzini - è molto più di un’estate di eventi. E’ un’occasione per tutti, ospiti e residenti, di vivere e scoprire il fascino del nostro territorio attraverso la sua identità artistica e culturale. In un momento molto delicato dal punto di vista economico, in cui le risorse pubbliche per sostenere la cultura si riducono, essere riusciti a promuovere e valorizzare tutti gli eventi in forma integrata, è merito dello sforzo e dell’impegno straordinario messo in campo dai Comuni, dalle associazioni, dalle Fondazioni e da tutti i soggetti che si fanno promotori di Festival e rassegne, con il prezioso contributo della Regione Toscana, di Banca Monte dei Paschi e dell’amministrazione provinciale, che anche quest’anno si è occupata del coordinamento e della promozione integrata del Festival”.

“Sarà un’estate tutta da assaporare, grazie al Festival delle Terre di Siena - aggiunge Marco Saletti, assessore alla cultura Provincia di Siena - reso anche quest’anno possibile dal lavoro intelligente e appassionato di amministrazioni comunali, di associazioni e di singoli cittadini. La qualità delle proposte culturali è come sempre eccezionale: musica in tutte le sue declinazioni, teatro, arte, letteratura. Nonostante il momento di grave difficoltà economica, il nostro territorio reagisce trovando risorse, attivando sinergie, mettendo a frutto la fantasia. Sono certo che i sempre più numerosi estimatori di un turismo ricco di valori culturali non mancheranno questo nuovo appuntamento”.

“Il Festival nelle Terre di Siena - aggiunge l’assessore al turismo Anna Maria Betti - è una grande opportunità sotto il profilo culturale e turistico. Un elemento di attrazione rivolto ai cittadini, ma anche ai nostri ospiti, con l'obiettivo di far conoscere il nostro territorio e le sue eccellenze anche attraverso la ricchezza artistica e culturale che riesce a produrre e attrarre. Grazie a una capillare diffusione della brochure di presentazione del Festival, che sarà distribuita negli uffici di informazione turistica e nelle strutture ricettive del territorio e, in generale, ad un’attenta promozione del cartellone, anche quest’anno avremo un bel biglietto da visita da offrire agli ospiti che sceglieranno le Terre di Siena come meta delle proprie vacanze”.

GIUGNO. Linguaggi e forme espressive e artistiche diverse saranno gli ingredienti del 7° Festival Narrazioni Libera Tutti, che si terrà il 7 e l’8 giugno Poggibonsi. Tra gli ospiti, lo spagnolo Action Men nella divertente parodia di James Bond, prima nazionale per l’Italia; gli scrittori Gianpaolo Simi e Massimo Parlotto e il concerto di Paolo Nori e Carlo Boccadoro. L’8 giugno si apre anche il 16° Festival Internazionale delle Ombre, in programma fino al 16 giugno nella Rocca di Staggia Senese, sul tema “Popoli in ombra. Epopea dei dimenticati”. Con il contributo di filosofi, artisti e testimoni diretti, il Festival parlerà dei popoli dimenticati, rinnegati, oppressi, emarginati e vittime di genocidi. Giugno sarà anche il mese di apertura del San Gimignano Estate, tre mesi di eventi dal 15 giugno al 15 settembre, tra cui la 78a edizione della stagione lirica. Dalle ore 18 del 30 giugno fino alle 5 del giorno successivo, Nottilucente, viaggio straordinario con artisti di fama internazionale, attori, poeti, scrittori. Da 21 al 23 giugno, torna il Torrita Blues, terza edizione del prestigioso appuntamento internazionale con la musica blues, mostre fotografiche e multimediali. A giugno, infine, si alza il sipario sul San Galgano OperaFestival (30 giugno - 5 agosto). L’Abbazia di San Galgano, a Chiusdino, farà da splendida cornice all’Aida di Verdi, ai Carmina Burana di Orff e ai concerti di Ludovico Einaudi e Arisa.

festivalterredisiena2012-presentazione1

Da sinistra: Anna Maria Betti, assessore al turismo della Provincia di Siena; Simone Bezzini, presidente della Provincia di Siena; Marco Saletti, assessore alla cultura della Provincia di Siena
LUGLIO. Le piazze più incantevoli del Chianti senese tornano ad animarsi con la 14 edizione del Chianti Festival (5 - 16 luglio), mentre Siena (10 - 16 luglio e 5 e 7 agosto) ospita la 69a Settimana Musicale Senese che vedrà, tra gli altri, le esibizioni e i concerti dell’Orchestra Filarmonica di S. Pietroburgo (10 luglio), Isidora Zebeljan nell’opera-fiaba comica Due teste e una ragazza (12 luglio, prima esecuzione assoluta), Jurij Bashmet (13 luglio) e Maurizio Pollini (3 e 7 agosto). Dal 12 al 18 luglio a Montalcino va in scena “Musica Reale”, 6º Festival Internazionale di Musica da Camera, con alcuni musicisti della Royal Concertgebouw Orchestra di Amsterdam. Dal 20 al 29 luglio, il fuoco sarà il tema del 37° Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano: prima del compositore Mauro Montalbetti, epilogo con l’Orchestra del Royal Northern College of music di Manchester, diretta da Roland Böer. A luglio si terrà anche la prima Marchin’ Band in Francigena Musica in Cammino (21 - 24 luglio) grazie alla collaborazione tra Provincia di Siena e Fondazione Siena Jazz. Giovani musicisti di tutto il mondo, riuniti in Marchin’band, percorreranno a piedi la Via Francigena in tre percorsi attraverso luoghi suggestivi.

Dal 25 al 29 luglio Chianciano Terme ospita la 13a Festa della Musica, a cura dell’associazione culturale Collettivo Fabrica, mentre i luoghi più affascinanti di Siena e del suo territorio faranno da cornice all’81a Estate Musicale Chigiana (24 luglio – 28 agosto) e al festival Maestri chigiani in terre di Siena (26 luglio – 24 agosto). A cavallo tra luglio e agosto torna anche l’Opera Festival di Monteriggioni, dedicato agli appassionati di musica classica (27 e 28 luglio - 5 e 8 agosto). Si apre il 27 luglio anche l’Amiata Festival (27 luglio - 19 agosto) di Abbadia San Salvatore con performance multimediali e videoinstallazioni tra musica e teatro. Dal 24 luglio e fino al 7 agosto, la città di Siena ospiterà i concerti di Siena Jazz, tra seminari estivi tenuti da maestri di fama internazionale, concerti all’Enoteca Italiana e jam session in contrada. In Val di Merse, il 28 luglio si alza il sipario sul Festival d’Estate di Radicondoli, che da 26 anni unisce musica e prosa, tradizione e innovazione, artisti affermati e compagnie emergenti. Apre a luglio per chiudere a settembre anche Cetona Estate 2012, tra il centro storico di Cetona e il piccolo borgo di Le Piazze, mete di viaggiatori colti e appassionati del “turismo lento”, si terranno spettacoli di musica, teatro, cinema e una suggestiva rievocazione storica.

AGOSTO. Dal 1 al 15 agosto torna il 17° Festival della Val d’Orcia, la grande rassegna internazionale di teatro, musica e danza nei comuni di Castiglione d’Orcia, Montalcino, Pienza, Radicofani, San Quirico D’Orcia e tra i castelli e i borghi che impreziosiscono il Parco Artistico, Culturale e Naturale della Val d’Orcia. Dal 3 al 12 agosto sarà la volta del LARSFESTIVAL Orizzonti Città di Chiusi, tra teatro, racconti e musica, giocoleria per bambini, rievocazioni storiche e degustazioni. Nel centro storico di Sarteano e a Castiglioncello del Trinoro torna, dal 24 al 26 agosto, un appuntamento imperdibile per chi ama il jazz e il blues: il 22° Sarteano Jazz & Blues, a cura dell’associazione Nuova Accademia degli Arrischianti di Sarteano. Dal 31 agosto al 2 settembre, San Casciano dei Bagni ospiterà Misticanza012, Festival delle arti, per un incontro singolare e dinamico tra ogni forma d’arte, concerti e performance di artisti di livello internazionale.

SETTEMBRE. Live Rock Festival, il Festival dei giovani organizzato dai giovani, animerà Acquaviva di Montepulciano dal 5 al 9 settembre: 15 concerti in 5 serate, con centinaia di musicisti selezionati tra i palchi più prestigiosi d’Europa tra musica rock, elettronica, world music, jazz, pop e canzone d’autore. Torna a settembre anche la quarta edizione di Arte, mistica e paesaggi (6 settembre - 7 ottobre) a Sovicille: spettacoli di cabaret e concerti di musica classica e leggera, la mostra “Mario Picchi, un senese a Roma”, il premio “Plinio Tammaro”. Chiude il Festival nelle Terre di Siena edizione 2012 il Festival delle Arti Performative di Siena, che riunisce il Festival Contemporaneamente Barocco, il Festival Voci di Fonte e TeatrInScatola (21 settembre - 14 ottobre). Tre progetti per un festival multidisciplinare sulle arti performative di interesse nazionale e respiro internazionale. La città ospiterà concerti di musica barocca, spettacoli di prosa, danza e teatro per ragazzi, workshop di musica e fotografia, esposizioni di fotografia, installazioni, incontri, premi per il teatro, laboratori didattici. In luglio ha luogo l’International Summer School dal titolo “Playing identities: acting, the self and society”, promossa dalla Scuola Superiore Santa Chiara dell’Università di Siena.

IL TEATRO POPOLARE NELLE TERRE DI SIENA. Tre le rassegne di teatro popolare che rendono uniche le Terre di Siena: il Bruscello, in scena a Castelnuovo Berardenga e Montepulciano e il Teatro povero di Monticchiello. Il 16° Bruscello di Castelnuovo Berardenga (dal 21 al 24 giugno) sarà rappresentato nel parco di Villa Chigi ed è dedicato quest’anno a Pia de’ Tolomei, leggendaria figura della Siena medievale. Fortemente radicato e ancora ben vivo in questa parte di Toscana, il Bruscello è una forma espressiva di canto e di teatro propria del mondo contadino, che racconta la storia di personaggi epici usando il metro poetico dell’ottava rima incatenata.

Nel paese-teatro più famoso d’Italia, la prima dell’autodramma ideato, scritto e realizzato dalla gente di Monticchiello si terrà il 21 luglio, con repliche tutte le sere fino al 14 agosto. La Compagnia del Teatro Povero di Monticchiello, che vive una strettissima simbiosi con la comunità del borgo sta lavorando al prossimo spettacolo che è, come di consueto, in continuo work in progress.

La Compagnia Popolare del Bruscello di Montepulciano porterà quest’anno sul sagrato della Cattedrale, in piazza Grande, un inedito “Orfeo ed Euridice”. Emigrato nel 1939 dalle campagne della Valdichiana al più importante spazio civico e religioso della città, il Bruscello animerà Montepulciano e il territorio circostante coinvolgendo cittadini di ogni età e attirando turisti da ogni parte del mondo dal 12 al 15 agosto.

Agriturismo Marciano

Agriturismo a Siena (Siena) 2 KM da Siena
L'Agriturismo Marciano: un'opportunità unica, due vacanze in una. Soggiorno in campagna e vita in città. Marciano è situato a ridosso della cinta muraria della medioevale Siena.
» altre info

La Locanda

Hotel a Radda in Chianti (Siena) 21 KM da Siena
Il Country Hotel La Locanda nasce dal recupero di un antico podere affacciato sul più bel paesaggio del Chianti Classico fra boschi, ulivi e vigne, a circa 3 chilometri dal bellissimo borgo medievale di Volpaia a Radda in Chianti.
» altre info

Relais della Rovere

Relais a Colle Val D'Elsa (Siena) 22 KM da Siena
Relais Della Rovere è un'affascinante Hotel vicino Siena in una suggestiva location nata dalla ristrutturazione di un'antica abbazia benedettina e di una Villa Papale di epoca rinascimentale.
» altre info

La Pieve

Agriturismo a Colle Val D'Elsa (Siena) 27 KM da Siena
Agriturismo La Pieve, casale di charme situato sulle colline della Val d'Elsa, tra Volterra e San Gimignano, lungo la via Francigena, nel cuore della campagna toscana, ricca di elementi naturali e testimonianze storiche.
» altre info

Agriturismo la Lucciolaia

Agriturismo a San Gimignano (Siena) 30 KM da Siena
In un suggestivo ed incontaminato paesaggio collinare, sulla sommità della collina, con vista mozzafiato sulle medioevali torri di San Gimignano, dal quale dista circa 7 Km, si erge L'Agriturismo La Lucciolaia.
» altre info

Agriturismo Villa il Palagetto

Agriturismo a San Gimignano (Siena) 31 KM da Siena
Agriturismo Villa il Palagetto ubicato nelle immediate vicinanze del centro storico della medioevale San Gimignano, nel cuore della emozionante Toscana di collina.
» altre info

B&B la Fornace di Racciano

Bed Breakfast a San Gimignano (Siena) 32 KM da Siena
La Fornace di Racciano, delizioso Bed and Breakfast a 2 km dal centro storico della medioevale San Gimignano, e' situato in un autentico casale toscano, immerso in un grande giardino fiorito.
» altre info

Agriturismo Cesani

Agriturismo a San Gimignano (Siena) 37 KM da Siena
A metà strada tra Siena e Firenze, in una piccola frazione, Pancole, a 6 km dal centro di San Gimignano immersa tra vigneti e oliveti, è ubicata l'Azienda Agricola Biologica Cesani.
» altre info

Marignolle relais & charme

Hotel a Firenze (Firenze) 43 KM da Siena
Il relais di charme Marignolle, adagiato sulle colline di Firenze, Ť la soluzione ideale per chi desidera un luogo di eccellenza e di relax, per chi ama privacy e tranquillitŗ senza rinunciare alle attenzioni e i servizi di un hotel di lusso.
» altre info

Agriturismo La Valle

Agriturismo a Montaione (Firenze) 48 KM da Siena
Nel cuore della Toscana, a meno di un chilometro dal centro del borgo medievale di Montaione, si trova l'agrituriso la Valle
» altre info

Fignano

Villa a Montaione (Firenze) 48 KM da Siena
Adagiato tra le verdeggianti colline della campagna toscana, a tre chilometri di distanza da Montaione, si trova la struttura turistica Fignano.
» altre info

Il Convento di Monte Pozzali

Agriturismo a Massa Marittima (Grosseto) 50 KM da Siena
Il Convento di Monte Pozzali è un antico monastero del XII secolo oggi completamente ristrutturato ed adibito a residenza di campagna di alto livello.
» altre info

Agriturismo le Caggiole

Agriturismo a Montepulciano (Siena) 51 KM da Siena
A Montepulciano, in uno spicchio di terra immerso tra secolari lecci e querci , uliveti e vigneti , ecco il Podere Le Caggiole, antica dimora della Famiglia Martinelli e degli ospiti dell'Agriturismo.
» altre info

B&B Giardino dei Sugheri

Bed Breakfast a Scarlino (Grosseto) 60 KM da Siena
Il Bed Breakfast il Giardino dei Sugheri è ubicato in Maremma e nasce da un'attenta ristrutturazione di un antico podere toscano.
» altre info

Relais Hotel Vedute

Hotel a Fucecchio (Firenze) 72 KM da Siena
Relais Hotel Vedute a Fucecchio è immerso nel verde della campagna Toscana in una posizione strategica per raggiungere Firenze, Lucca, Pistoia, Pisa e Siena.
» altre info
Tombolo Talasso Resort : Centro Talassoterapia in Toscana
CONDIVIDI: