Bed Breakfast La Fornace di Racciano  San Gimignano - Siena La Lastra Siena Visita delle cantine e degustazione vino con light-lunch Relais della Rovere hotel relais colle val d'elsa Siena Agriturismo Cesani San Gimignano - Siena Agriturismo Le Caggiole San Gimignano

Il lago di Porta

Il Lago di Porta rappresenta la zona umida costiera più settentrionale della Toscana, sopravvissuta alle bonifiche che hanno progressivamente ridotto le paludi caratterizzanti in epoca storica le coste toscane.


Lago di PortaAllontanandoci dal mare incontriamo il Lago di Porta, oasi faunistica gestita dal WWF e da Lega Ambiente, in cui sono state reinserite molte specie tipiche della zona, evitando così la loro completa estinzione.

Informazioni generali
Comuni: Montignoso (MS), Pietrasanta (LU).
Province: Massa-Carrara, Lucca.
Superficie: 159 ettari.
Caratteristiche ambientali: zona umida (Lago di Porta) e zona con vegetazione di tipo mediterraneo (Rupi di Porta).

Protezione
Lago di Porta Rientra nel Sistema Regionale delle Aree Protette (L.R. 49/95) quale Area Naturale Protetta di Interesse Locale (A.N.P.I.L.).
Fa parte di Rete Natura 2000, insieme di aree di interesse naturalistico europeo, quale Zona a Protezione Speciale. Il riconoscimento è dovuto alla presenza nella zona umida del Tarabuso (Botaurus stellaris), airone raro in tutta Europa e protetto da Direttive della Comunità Europea.

Inquadramento generale
Il Lago di Porta rappresenta la zona umida costiera più settentrionale della Toscana, sopravvissuta alle bonifiche che hanno progressivamente ridotto le paludi caratterizzanti in epoca storica le coste toscane. Stretto tra le Alpi Apuane e la fascia litoranea della Versilia, il Lago è stato per molti secoli un’area strategica per il controllo della costa e delle principali strade di collegamento tra Pietrasanta e Massa.
Il Lago è alimentato da sorgenti che nascono ai piedi delle Rupi di Porta; l’acqua della polla situata nei pressi della Torretta Medicea ha una temperatura costante di 17° C circa.

Ambienti
Lago di Porta - MontignosoL’area umida, mantenuta tale da argini, è in gran parte ricoperta da cannucce di palude (Phragmites australis) e le superfici di acqua libera (i “chiari”) sono di piccole dimensioni.
Attorno al canneto e all'alveo lacustre si sviluppa un bosco di recente formazione del tutto simile agli ambienti umidi della Versilia storica, costituito da specie arboree tipiche delle zone palustri: ontano nero (Alnus glutinosa), diverse specie di salici (Salix sp.pl.) e di pioppi (Populus sp.pl.).
In piccole aree sono ancora presenti prati umidi, caratterizzati dalla presenza dei carici (Carex sp.pl., Cyperus sp.pl.) e dei giunchi (Juncus sp.pl.). In questi ambienti vive una farfalla molto rara e in pericolo d’estinzione, la Lycaena dispar.

Fauna
Lago di Porta - MontignosoGrazie alla varietà di ambienti che vi si ritrovano, nel corso dell’anno possono essere avvistate circa un centinaio di specie di uccelli residenti, migratori o presenti solo nel periodo riproduttivo. Specifici studi evidenziano l’importanza dell’area per alcune specie legate alla presenza del canneto: forapaglie castagnolo (Acrocephalus melanopogon), falco di palude (Circus aeroginosus), airone rosso (Ardea purpurea), tarabusino (Ixobrychus minutus) e salciaiola (Locustella luscinioides).
Il Lago è una delle più importanti aree, a livello italiano, per la sosta pre-migratoria autunnale della rondine (Hirundo rustica): al tramonto centinaia di migliaia di esemplari si riuniscono sull’area umida per alimentarsi ed utilizzano il canneto per passare la notte.
Nell’area umida vivono anche anfibi (rana verde, raganella, tritone crestato), rettili (ramarro, biscia d’acqua, testuggine palustre), pesci (arborelle, cavedani, carpe, lucci…).

Informazioni
Comune di Montignoso: Tel. 0585/82711
WWF Massa Carrara: 360 234789
Legambiente Massa Montignoso: Tel. 0585 255496

Share:

Sistemazioni in zona

Mostra sistemazoni su google map


Poggio all'Agnello resort mare Toscana Tombolo Talasso Resort Centro Benessere e Talassoterapia in Toscana Tombolo Talasso Resort mare Toscana Poggio all'Agnello