Relais della Rovere hotel relais colle val d'elsa Siena Agriturismo Le Caggiole San Gimignano Bed Breakfast La Fornace di Racciano  San Gimignano - Siena La Lastra Siena Visita delle cantine e degustazione vino con light-lunch Agriturismo Cesani San Gimignano - Siena

Lardo di Colonnata

Il lardo di Colonnata è una delizia da assaggiare, magari concedendosi un week-end sulle Alpi Apuane.


Itinerari in Toscana: Come arrivare a colonnataUna delizia da assaggiare, magari concedendosi un week-end sulle Alpi Apuane.
Il Lardo di Colonnata è sempre stato il pasto dei cavatori di marmo e veniva affettato e mangiato con pane, cipolla cruda e pomodoro.
La preparazione del lardo segue procedimenti risalenti all'anno Mille, edil segreto si tramanda di generazione in generazione. La stagionatura avviene in conche di marmo collocate in ambienti sotterranei (cantine, grotte). Il lardo viene immerso in una specie di salamoia costituita da erbe aromatiche. Per insaporire ancora di più il lardo, e dargli quel gusto così particolare ed unico, le conche vengono strofinate con aglio, il fondo viene ricoperto di sale marino, spezie ed erbe; si aggiunge quindi uno strato di lardo, poi ancora sale, aglio, spezie ed erbe, quindi di nuovo il lardo e così via. La stagionatura dura dai 6 ai 10 mesi. Il lardo viene tolto dalle conche nel mese di agosto. Il Lardo di Colonnata si presenta bianco, con una venatura di colore rosa
intenso, che ne aumenta la beltà visiva e ne insaporisce il gusto. Naturalmente, grazie alla particolare procedura di maturazione, il Lardo di Colonnata è un prodotto genuino, privo di conservanti e coloranti.
Lardo di ColonnataIl modo migliore (secondo me) di mangiare il lardo di Colonnata, è quello di tagliarlo a fette e gustarlo insieme al pane abbrustolito. Oppure lasciarlo sciogliere leggermente sulla polenta......che delizia!
Consiglio: per assaggiare il vero Lardo di Colonnata bisogna rigorosamente rivolgersi ai produttori aderenti al Consorzio (i produttori sono 12), oppure contattare i rivenditori autorizzati.
Quando la vasca è colma si chiude con un coperchio di legno e si ricopre tutto con una salamoia di acqua e sale, dopo circa sei mesi il lardo è pronto per essere gustato, magari su una fetta di pane abbrustolito o su una focaccia calda. Per gustare al meglio questo squisito prodotto…con un coltello ben affilato tagliare/separare la parte superiore e la "cotenna" inferiore, quanto basta per fare le fettine desiderate. Pulire dagli eventuali residui di sale. Tagliare il lardo a fettine sottili e distribuirle su piccole fette di pane preferibilmente scaldato od anche appena abbrustolito (comunque va bene anche pane fresco). Si consiglia inoltre l'aggiunta di una fettina di pomodoro senza condimento.
Per conservare il lardo dopo il taglio, ripiegare la "lingua' della cotenna avanzata sul corpo del lardo. Lasciare che il pezzo di lardo rimanga coperto dal suo sale e avvolgerlo in un canovaccio/panno che dovrà essere sempre leggermente umido. Mantenere in cantina o locale fresco; se se ne è sprovvisti lo si può conservare in frigorifero, dove si tiene la verdura.

Le nostre proposte eno-gastronomiche nei dintorni di Massa

Itinerari del gusto in Toscana

  • Cantuccini di Prato Prato Prato Cantuccini di Prato Chiamati impropriamente, cantucci o cantuccini, i biscotti di Prato sono un'autentica prelibatezza della Toscana.
  • Chianti Classico Radda in Chianti Siena Chianti Classico Itinerario alla scoperta del Chianti Classico con cantine dove gustare il vino.
  • Il tartufo Toscano San Miniato Pisa Il tartufo Toscano La Toscana ha molte Zone ricche di terreni cui crescono varie specie di tartufo.
  • Brunello di Montalcino e Rosso di Montalcino Montalcino Siena Brunello di Montalcino e Rosso di Montalcino Il Brunello di Montalcino è un vino visivamente limpido, brillante, di colore granato vivace. Ha profumo intenso, persistente, ampio ed etereo.
  • Chianti Rufina e Pomino DOC Radda in Chianti Siena Chianti Rufina e Pomino DOC Immediatamente a est di Firenze si apre un territorio incantato quello del Chianti Rufina Docg e del Pomino Doc entrambi conosciuti e apprezzati da secoli.
  • Degustazione olio extravergine d'oliva Toscano Toscana Tutta Toscana Degustazione olio extravergine d'oliva Toscano Da sempre l'olivo, assieme alla vite, caratterizza il più tipico paesaggio toscano, con la sua storia secolare che affonda le sue radici nell'età dei Comuni medievali e prosegue nel Rinascimento.
  • Cucina Toscana Toscana Tutta Toscana Cucina Toscana La cucina toscana, apprezzata in tutto il mondo per la raffinatezza dei suoi piatti ricchi di ingredienti genuini e saporiti, è una tipica espressione della dieta mediterranea, ritenuta tra le più sane e gustose.
  • Strada dell'Olio dei Monti Pisani San Giuliano Terme Pisa Strada dell'Olio dei Monti Pisani la Strada dell'Olio dei Monti Pisani propone itinerari alla scoperta deii Monti Pisani è dell'olio d'oliva
  • Il vino della costa Etrusca Castagneto Carducci Livorno Il vino della costa Etrusca La Strada del Vino Costa degli Etruschi propone i suoi grandi vini e un un territorio, situato in una fascia parallela e contigua al mare
  • Vino Monteregio Massa Marittima Massa Marittima Grosseto Vino Monteregio Massa Marittima Il viaggiatore della strada del vino si troverà in un ambiente naturale in cui i tratti peculiari della Toscana si sposano con le caratteristiche della selvaggia Maremma.
  • La strada dei sapori della Valtiberina Anghiari Arezzo La strada dei sapori della Valtiberina La Valtiberina è la valle del Tevere dove si incontrano gli autentici sapori e profumi della campagna, dove il limite tra biologico e naturale è impercettibile.
  • Olio di Siena DOP Siena Siena Olio di Siena DOP Vi proponiamo quattro itinerari suddividono la terra di Siena in aree che presentano caratteristiche affini o di particolare interesse.
  • Il vino dei colli Pisani Pisa Pisa Il vino dei colli Pisani La tradizione vinicola dei vini prodotti nelle colline Pisane ha origini antichissime. Uno dei DOC Pisani più famosi è il Montescudaio Rosso DOC
  • Vino nobile di Montepulciano Montepulciano Siena Vino nobile di Montepulciano Le origini del Vino Nobile di Montepulciano sono antichissime dimostrata dalla presenza di cantine perfettamente integrate nel centro storico ne è la testimonianza più evidente.
  • Degustazione olio d'oliva di Siena Siena Siena Degustazione olio d'oliva di Siena Vi proponiamo quattro itinerari suddividono la terra di Siena in aree che presentano caratteristiche affini o di particolare interesse.
  • Chocolate valley Montopoli in Val D'Arno Pisa Chocolate valley Nell'area compresa tra Pisa e Prato passando per Montopoli, Monsummano Terme ed Agliana si è identificata una vera e propria filiera di produzione artigianale e di qualità del cioccolato.
  • Il sigaro toscano Lucca Lucca Il sigaro toscano Il Sigaro Toscano e il tabacco Kentucky: scoprire questo eccellente prodotto toscano.
  • Strada del vino di Carmignano DOCG Carmignano Prato Strada del vino di Carmignano DOCG Il vino di Carmignano, già rinomato più di sei secoli fa, ha ottenuto la prestigiosa Denominazione di Origine Controllata e Garantita DOCG
  • Lardo di Colonnata Massa Massa Lardo di Colonnata Il lardo di Colonnata è una delizia da assaggiare, magari concedendosi un week-end sulle Alpi Apuane.
  • Il vino dei Colli Lucchesi Montecarlo DOC Montecarlo Lucca Il vino dei Colli Lucchesi Montecarlo DOC La strada del vino dei Colli Lucchesi raccoglie luoghi di rara bellezza, con una storia da raccontare
  • Vino delle Colline di Arezzo Arezzo Arezzo Vino delle Colline di Arezzo La Strada del Vino TERRE DI AREZZO si snoda in una dolcissima campagna con vini eccellenti, artigianato tradizionale e proposte gastronomiche tipiche e di qualità.

Poggio all'Agnello resort mare Toscana Tombolo Talasso Resort Centro Benessere e Talassoterapia in Toscana Tombolo Talasso Resort mare Toscana Poggio all'Agnello