Il tartufo Toscano

La Toscana ha molte Zone ricche di terreni cui crescono varie specie di tartufo. A San Miniato troviamo quelli più conosciuti come il tartufo bianco e quello marzuolo


Tartufo bianco di San MiniatoLa Toscana ha molte Zone ricche di terreni cui crescono varie specie di tartufo: quello nero che si trova soprattutto nella zona appenninica, a quelli bianchi di San Giovanni d'Asso e delle colline intorno a Volterra. Tuttavia, la zona più importante resta San Miniato, la capitale del tartufo bianco del centro Italia, che fornisce un prodotto di qualità competitivo con quello più famoso di Alba. Quasi la metà della produzione toscana di tartufo proviene dalle colline sanminiatesi, dalle frazioni della Val d'Egola come Corazzano, La Serra e Balconevisi, ed anche dai comuni di Montopoli, Palaia e Volterra.

I periodi di maturazione e di raccolta del tartufo dipendono sia dalle singole specie, che da fattori climatici: il tartufo bianco si raccoglie in generale da settembre fino ad inizio gennaio. Nelle colline intorno a San Miniato, i primi tartufi raccolti sono detti "di marca", ossia di superficie e poco profumati. L'escavazione prosegue fino alla fine di ottobre e a novembre, considerato il momento migliore per la raccolta del tartufo bianco, ormai giunto a maturazione. Nei mesi di gennaio-febbraio inizia, invece, la raccolta del marzuolo, di qualità inferiore rispetto al tartufo bianco.
La classificazione delle specie di tartufo dipende dalla forma, dal colore e dal numero delle spore: il peso varia da pochi grammi a qualche etto, raramente raggiungendo il chilo.


Il tartufo bianco
Il pregiato e raro tartufo bianco si trova fino a mezzo metro di profondità, in terreni argillosi, vicino a fossi e boschi dove il terreno è più fresco e soprattutto in simbiosi con alberi come pioppo, salice, tiglio, quercia e nocciolo.
Per la ricerca, nel periodo da ottobre a dicembre, ci si avvale di cani addestrati; un tempo ancne di maiali. Il colore varia dal grigio al giallo ocra, ed ha generalmente le dimensioni di una noce. L'odore è forte e penetrante. Disolito viene usato, a scagliette sottilissime, per condire risotti, tagliatelle e carni. li borghi intorno a San Miniato organizzano, da ottobre ai primi di novembre, le sagre dedicate al artufo bianco. Il clou è tuttavia la Mostra Mercato Nazionale del Tartufo Bianco, cne si svolge a San Miniato gli ultimi tre fine settimana di novembre.

Il tartufo ToscanoIl tartufo marzuolo
Spesso è confuso con il bianco perché si può trovare nello stesso periodo, nonostante il periodo di maturazione sia febbraio-marzo. Di dimensioni ridotte e dall'odore penetrante, si trova da fine gennaio ai primi di aprile. A Cigoli, nei pressi di San Miniato, a fine marzo si svolge la prima mostra mercato dell!anno, dedicata proprio a questo tartufo meno pregiato


Sistemazioni in zona

Le nostre proposte eno-gastronomiche nei dintorni di San Miniato

Itinerari del gusto in Toscana

  • Olio extravergine d'oliva DOP di Siena Siena Siena Olio extravergine d'oliva DOP di Siena Vi proponiamo alcuni itineari alla scoperta dell'olio extravergine d'oliva nelle Terre di Siena.
  • Cucina Toscana Toscana Tutta Toscana Cucina Toscana La cucina toscana, apprezzata in tutto il mondo per la raffinatezza dei suoi piatti ricchi di ingredienti genuini e saporiti, è una tipica espressione della dieta mediterranea, ritenuta tra le più sane e gustose.
  • Chocolate valley Montopoli in Val D'Arno Pisa Chocolate valley Nell'area compresa tra Pisa e Prato passando per Montopoli, Monsummano Terme ed Agliana si è identificata una vera e propria filiera di produzione artigianale e di qualità del cioccolato.
  • Degustazione olio extravergine d'oliva Toscano Toscana Tutta Toscana Degustazione olio extravergine d'oliva Toscano Itinerario alla scoperta dell'olio extravergine d'oliva Toscano. Come riconoscerlo e disciplinare di produzione.
  • Il tartufo Toscano San Miniato Pisa Il tartufo Toscano La Toscana ha molte Zone ricche di terreni cui crescono varie specie di tartufo. A San Miniato troviamo quelli più conosciuti come il tartufo bianco e quello marzuolo
  • Strada del vino delle colline di Arezzo Arezzo Arezzo Strada del vino delle colline di Arezzo La Strada del vino delle Terre di Arezzo si snoda in una dolcissima campagna con vini eccellenti, artigianato tradizionale e proposte gastronomiche tipiche e di qualità.
  • Cantuccini di Prato Prato Prato Cantuccini di Prato Chiamati impropriamente, cantucci o cantuccini, i biscotti di Prato sono un'autentica prelibatezza della Toscana.
  • Chianti Rufina e Pomino DOC Radda in Chianti Siena Chianti Rufina e Pomino DOC Immediatamente a est di Firenze si apre un territorio incantato quello del Chianti Rufina Docg e del Pomino Doc entrambi conosciuti e apprezzati da secoli.
  • Lardo di Colonnata Massa Massa Lardo di Colonnata Il lardo di Colonnata è una delizia da assaggiare, magari concedendosi un week-end sulle Alpi Apuane.
  • Il sigaro toscano Lucca Lucca Il sigaro toscano Il Sigaro Toscano e il tabacco Kentucky: scoprire questo eccellente prodotto toscano.
  • Strada dell'Olio dei Monti Pisani San Giuliano Terme Pisa Strada dell'Olio dei Monti Pisani la Strada dell'Olio dei Monti Pisani propone itinerari alla scoperta deii Monti Pisani è dell'olio d'oliva
  • La strada dei sapori della Valtiberina Anghiari Arezzo La strada dei sapori della Valtiberina La Valtiberina è la valle del Tevere dove si incontrano gli autentici sapori e profumi della campagna, dove il limite tra biologico e naturale è impercettibile.
  • Vino Monteregio Massa Marittima Massa Marittima Grosseto Vino Monteregio Massa Marittima Il viaggiatore della strada del vino si troverà in un ambiente naturale in cui i tratti peculiari della Toscana si sposano con le caratteristiche della selvaggia Maremma.
  • Strada del vino di Carmignano DOCG Carmignano Prato Strada del vino di Carmignano DOCG Il vino di Carmignano, già rinomato più di sei secoli fa, ha ottenuto la prestigiosa Denominazione di Origine Controllata e Garantita DOCG
  • Il vino delle colline Pisane Pisa Pisa Il vino delle colline Pisane La tradizione vinicola dei vini prodotti nelle colline Pisane ha origini antichissime. Uno dei DOC Pisani più famosi è il Montescudaio Rosso DOC
  • Chianti Classico Radda in Chianti Siena Chianti Classico Itinerario alla scoperta del Chianti Classico con cantine dove gustare il vino.
  • Brunello di Montalcino e Rosso di Montalcino Montalcino Siena Brunello di Montalcino e Rosso di Montalcino Il Brunello di Montalcino è un vino visivamente limpido, brillante, di colore granato vivace. Ha profumo intenso, persistente, ampio ed etereo.
  • Vino nobile di Montepulciano Montepulciano Siena Vino nobile di Montepulciano Le origini del Vino Nobile di Montepulciano sono antichissime dimostrata dalla presenza di cantine perfettamente integrate nel centro storico ne è la testimonianza più evidente.
  • Il vino della costa Etrusca Castagneto Carducci Livorno Il vino della costa Etrusca La Strada del Vino Costa degli Etruschi propone i suoi grandi vini e un un territorio, situato in una fascia parallela e contigua al mare
  • Il vino dei Colli Lucchesi Montecarlo DOC Montecarlo Lucca Il vino dei Colli Lucchesi Montecarlo DOC La strada del vino dei Colli Lucchesi raccoglie luoghi di rara bellezza, con una storia da raccontare e ovviamente tanti ottimi vini da degustare.

Tuscany Villas immobili di lusso in vendita in Toscana