Saturnia

Saturnia è situata a pochissima distanza dalle rinomate sorgenti termali, è perfettamente incastonata nel dolce paesaggio collinare tipico della Maremma.


Saturnia è situata a pochissima distanza dalle rinomate sorgenti termali, è perfettamente incastonata nel dolce paesaggio collinare tipico della Maremma che ne fanno il punto di partenza ideale per escursioni in tutte le aree circostanti, essendo possibile raggiungere, in circa 50 minuti in auto, tanto il mare quanto l' Amiata. Il paese, nonostante le ridotte dimensioni, è ben strutturato sotto il profilo dei servizi offerti al turismo.
Saturnia e le sue terme : Le Cascate del MulinoIl suo castello, suggestivo e romantico, che è però proprietà privata... Potrete però consolarvi visitando l' adiacente Porta Romana, con relativa via, ed il piazzale Bagno Secco.
Nell'area della città sono state rinvenute tracce di una frequentazione dell'età del Bronzo Finale (XII-X a.C.), mentre la necropoli più antica, nel luogo detto Sede di Carlo nei pressi dell'attuale cimitero, risale al periodo tardo-villanoviano (VIII secolo a.C.). Si tratta, insieme con Marsiliana, di una delle testimonianze più complete di questo periodo, in genere documentato solo da scarsi rinvenimenti sporadici.
Caratteristici di questa necropoli sono i vasi cinerari con il coperchio sormontato da una sfera, da interpretare come un tentativo di dare al vaso una forma antropomorfa.
Alla fine dell'VIII secolo a.C. le necropoli aumentano di numero e di estensione sulle due rive dell'Albegna (Poggio Pancotta, Prato Grande, Sterpeti, Campo delle Caldane, Pian di Palma, Puntone, Casali, Crostoli). Non si sa se questo fenomeno sia legato solo ad uno sviluppo del centro urbano o anche ad un abitato sparso nel territorio circostante.
Le tombe tardo-villanoviane sono a pozzetto. Con il VII compaiono le tombe a tumulo, costruite con grandi blocchi e lastroni monolitici (Pian di Palma, Puntone).
Intorno alla metà del V secolo a.C. anche le necropoli di Saturnia, come quelle degli altri centri minori del vulcente, sembrano abbandonate. La città viene rifondata nel IV secolo (come Sovana o Talamone). All'interno dell'area urbana sono stati poi riconosciuti strati di distruzione e incendio databili all'inizio del III secolo a.C. e quindi contemporanei e conseguenti alla conquista romana.
Con la conquista, Saturnia divenne una sede amministrativa (praefectura) e in seguito, nel 183 a.C. colonia. La colonizzazione portò ad una ristrutturazione completa del territorio. La città ebbe un impianto stradale regolare e una cinta muraria di cui si vede ancora un tratto fuori della Porta Romana.
Il territorio fu attraversato da una grande arteria, la Via Clodia che metteva in comunicazione diretta con Roma e, tramite uno svincolo, con il tracciato costiero della Via Aurelia. La campagna fu divisa in lotti regolari (centuriazione) e assegnata ai coloni romani e forse anche a popolazione etrusca locale. Sin dall'inizio comparvero nel territorio le tipiche ville agricole di età tardo-repubblicana e imperiale. Furono sfruttate certamente anche le sorgenti termali, anche se mancano completamente resti materiali. In età imperiale la città ebbe un foro monumentale e edifici pubblici di cui si sa poco. La documentazione epigrafica e archeologica si segue fino al III secolo d.C. circa, poi si rarefà.
Nel XII secolo Saturnia ricompare in un documento come castello e sede pievana. Possesso degli Aldobrandeschi, fu poi contesa dai Comuni di Siena ed Orvieto. Fu anche dominata dai Baschi di Montemerano e dagli Orsini di Pitigliano. Nel 1410 fu conquistata definitivamente da Siena che ricostruirono quasi del tutto cinta muraria e cassero. In seguito il centro si spopolò in modo tanto grave da rischiare la scomparsa.
La Maremma ToscanaEscursioni da Saturnia
A oriente di Saturnia e del corso della Fiora la Maremma cambia volto. Intorno alle case di pietra lavica, alle mura, ai palazzi e alle chiese di Pitigliano, Sorano e Sovana, il paesaggio alterna vigne e oliveti ai profondi valloni incisi nel tufo dalle acque del Lente, del Fologna e dei loro affluenti. Verso sud, chiude l’orizzonte la Selva del Lamone, l’intricata foresta di querce e lecci che ha segnato per secoli il confine tra le terre del Granduca di Toscana e quelle del Papa, e che vede oggi incontrarsi le Provincie di Grosseto e Viterbo. A rendere celebre la zona sono i borghi fortificati di Pitigliano e Sorano e le chiese romaniche e le necropoli etrusche di Sovana. Per gli escursionisti, il fascino di questo angolo della Maremma sta nella varietà dei sentieri, che attraversano dei panoramici altopiani per poi addentrarsi nelle “vie cave”, i canyon nel tufo sistemati e utilizzati già al tempo degli Etruschi. Verso nord, ai piedi dell’Amiata, il paesaggio diventa più ordinario. Sorprendono il viaggiatore, in questa zona, il fortilizio di Castell’Ottieri e l’insediamento rupestre etrusco e medievale (ma utilizzato fino all’Ottocento) di Monte Vitozzo, simile ai Sassi di Matera. Accanto al corso della Fiora è la necropoli di Poggio Buco, un centro che Etruschi e Romani conoscevano con il nome di Statonia.


Manciano - Saturnia: da vedere nei dintorni

  • Maremma Maremma
    Scoprire la Maremma è un'esperienza che ogni volta si rinnova; è un alternarsi di lunghissime e attrezzate spiagge di sabbia finissima accompagnate da rigogliose pinete.
    Scopri di più
  • Pitigliano Pitigliano (14 km)
    Pitigliano appare al visitatore in uno scenario da fiaba ergendosi prepotentemente su un crinale di un promontorio di suggestiva e selvaggia bellezza, delimitato da valli verdissime solcate dai fiumi Lente e Meleta.
    Scopri di più
  • Capalbio Capalbio (17 km)
    Nel cuore della Maremma toscana nasce il borgo di Capalbio, un piccolo paese che nella sua unicità raccoglie antiche tradizioni e usanze della Toscana meridionale.
    Scopri di più
  • Abbazia di San Rabano Abbazia di San Rabano (18 km)
    In mezzo alla macchia mediterranea del Parco dell'Uccellina si staglia la mole della bellissima Abbazia di San Rabano.
    Scopri di più
  • Scansano Scansano (19 km)
    Scansano, immersa nella Maremma grossetana, si trova su una dorsale montuosa che costituisce lo spartiacque tra i fiumi Ombrone e Albegna.
    Scopri di più
  • Sorano Sorano (19 km)
    Il paese di Sorano, ricco di testimonianze che attestano la sua origine etrusca, nasce in una posizione molto pittoresca che incanta chiunque si fermi a visitarlo.
    Scopri di più
  • Roccalbegna Roccalbegna (22 km)
    Situato sulla parte meridionale del Monte Labbro e inserito in un insieme di rara suggestione, il paese di Roccalbegna occupa una particolare posizione topografica percepibile a colpo d'occhio.
    Scopri di più
  • Orbetello Orbetello (30 km)
    Il paese di Orbetello si colloca nella parte meridionale della Maremma, a breve distanza dal Promontorio del Monte Argentario e dalla Costa Tirrenica.
    Scopri di più
  • Costa d'Argento Costa d'Argento (30 km)
    La Costa d'Argento si sviluppa nel tratto litoraneo compreso tra le pendici meridionali dei Monti dell'Uccellina presso la località di Talamone, e la foce del fiume Chiarone, al confine con la provincia di Viterbo e il Lazio.
    Scopri di più
  • Monte Amiata Monte Amiata (32 km)
    L'Amiata è la montagna : Turismo nel Parco Faunistico del Monte Amiata in Toscana
    Scopri di più
  • Castel del Piano Castel del Piano (34 km)
    L'antico borgo di Castel del Piano, posto ad una altitudine di 637 metri s.l.m. alle pendici del Monte Amiata, offre ai suoi visitatori la chiesa di San Niccolò e Lucia e Palazzo Nerucci, del XIV secolo.
    Scopri di più
  • Cinigiano Cinigiano (35 km)
    Una terra tra il mare e la montagna: così si individua Cinigiano, lontana dal mare, che si può però ammirare in lontananza da molti punti, una terra che alterna paesaggi ed atmosfere diverse.
    Scopri di più
  • Argentario Argentario (37 km)
    L'Argentario è uno splendido promontorio circondato dal mare e collegato alla costa dai tomboli della Giannella, della Feniglia, e da un istmo artificiale che corrisponde alla diga di Orbetello.
    Scopri di più
  • Grosseto Grosseto (38 km)
    Grosseto Città forte. Non grande, ben murata e difesa da sei bastioni e da una rocca, con due sole porte, una che guarda la terraferma, l'altra, dalla quale si esce verso il mare.
    Scopri di più
  • Litorale Grossetano Litorale Grossetano (38 km)
    Itinerario alla scoperta delle più belle spiaggie della Maremma
    Scopri di più
  • Parco dell'Uccellina Parco dell'Uccellina (38 km)
    Il Parco naturale dell'Uccellina, in Maremma, è vasto oltre 10.000 ha e si estende sul tratto costiero tirrenico da Principina a Mare a Telamone mentre a est arriva fino alla statale Aurelia.
    Scopri di più

Sistemazioni in zona


    • Castiglione della Pescaia (Grosseto)
    • 61 km da Manciano - Saturnia

    Villa Roccamare

    Bella e caratteristica villa con finiture in pietra ubicata nell'esclusiva zona di Roccamare del Comune di Castiglione della Pescaia.
    Immersa tra il verde della pineta e la totale privacy con 2000 metri di parco attrezzato con zona relax e barbecue si trova a circa 400 metri dal mare e dispone di una spiaggia privata.

    Richiedi disponibilità


    • Montepulciano (Siena)
    • 64 km da Manciano - Saturnia

    Agriturismo le Caggiole

    A Montepulciano, in uno spicchio di terra immerso tra secolari lecci e querci , uliveti e vigneti , ecco il Podere Le Caggiole, antica dimora della Famiglia Martinelli e degli ospiti dell'Agriturismo.
    In un'atmosfera quasi irreale di pace e serenita' a disposizione degli ospiti tre confortevoli e silenziose camere con servizi privati e due accoglienti appartamenti da 2 posti letto e per piccole famiglie.

    Richiedi disponibilità


    • Castiglione della Pescaia (Grosseto)
    • 67 km da Manciano - Saturnia

    Villa Punta Ala

    Splendida villa con piscina immersa nel verde e nella tranquillità dell'esclusiva meta turistica Punta Ala e piccola mansarda adibita al personale di servizio a soli 300 metri dal mare della Toscana.
    Questa soluzione ideale per coloro che vogliono trascorrere le loro vacanze vicino allo splendido mare di Punta Ala con i confort di una villa esclusiva.

    Richiedi disponibilità


    • Siena (Siena)
    • 84 km da Manciano - Saturnia

    Agriturismo Marciano

    L'Agriturismo Marciano: un'opportunità unica, due vacanze in una: soggiorno in campagna e vita in città. Marciano è situato a ridosso della cinta muraria della medioevale Siena.
    5 confortevoli ed amene camere doppie ed una suite. Un piccolo angolo di paradiso tra i nostri vigneti e oliveti dove potrete rilassarvi e rinfrancare il corpo e lo spirito.

    Richiedi disponibilità


    • Colle Val D'Elsa (Siena)
    • 98 km da Manciano - Saturnia

    La Pieve

    Agriturismo La Pieve, casale di charme situato sulle colline della Val d'Elsa, tra Volterra e San Gimignano, lungo la via Francigena, nel cuore della campagna toscana, ricca di elementi naturali e testimonianze storiche.
    Incorniciato da ulivi e da un bosco ben curato permette un dialogo diretto con la natura ed il relax. Una vacanza piacevole, dove ci sia spazio per la contemplazione, per il silenzio e il godere di spazi privati e unici.

    Richiedi disponibilità


    • Colle Val D'Elsa (Siena)
    • 98 km da Manciano - Saturnia

    Relais della Rovere

    Relais Della Rovere è un'affascinante Hotel vicino Siena in una suggestiva location nata dalla ristrutturazione di un'antica abbazia benedettina e di una Villa Papale di epoca rinascimentale.
    L’Hotel Relais Della Rovere è immerso nella campagna Toscana, a Colle Val d'Elsa, in una delle zone più conosciute della Toscana: il Chianti.

    Prenota ONLINE


    • Castagneto Carducci (Livorno)
    • 98 km da Manciano - Saturnia

    Podere Vignanova

    Podere Vignanova, little charming resort in Toscana, uno degli angoli più incantevoli della Costa degli Etruschi tra vigneti ed il mare.
    A disposizione degli ospiti 4 confortevoli appartamenti e 4 deliziose Suite arredate in uno stile moderno ma che mantiene traccia dello stile rustico toscano creando un ambiente ricercato, armonioso e assolutamente attuale.

    Richiedi disponibilità


    • San Gimignano (Siena)
    • 104 km da Manciano - Saturnia

    Agriturismo Villa il Palagetto

    Agriturismo Villa il Palagetto ubicato nelle immediate vicinanze del centro storico della medioevale San Gimignano, nel cuore della emozionante Toscana di collina.
    Offre ospitalità in sei camere matrimoniali e due Suite dotate di moderni servizi privati

    Richiedi disponibilità


    • San Gimignano (Siena)
    • 105 km da Manciano - Saturnia

    B&B la Fornace di Racciano

    La Fornace di Racciano, delizioso Bed and Breakfast a 2 km dal centro storico della medioevale San Gimignano, e' situato in un autentico casale toscano, immerso in un grande giardino fiorito.
    La Fornace di Racciano accoglie i suoi ospiti in sette confortevoli camere e quattro appartamenti, di cui due nel centro dell'antico borgo di Racciano.

    Richiedi disponibilità


    • San Gimignano (Siena)
    • 106 km da Manciano - Saturnia

    Agriturismo la Lucciolaia

    In un suggestivo ed incontaminato paesaggio collinare, sulla sommità della collina, con vista mozzafiato sulle medioevali torri di San Gimignano, dal quale dista circa 7 Km, si erge L'Agriturismo La Lucciolaia.
    Un antico podere, recentemente e finemente ristrutturato, che offre ospitalità agrituristica in undici camere matrimoniali e due Suite.

    Richiedi disponibilità



Tuscany Villas immobili di lusso in vendita in Toscana